Repozitorij Univerze v Novi Gorici

Iskanje po repozitoriju
A+ | A- | Pomoč | SLO | ENG

Iskalni niz: išči po
išči po
išči po
išči po
* po starem in bolonjskem študiju

Opcije:
  Ponastavi


1 - 1 / 1
Na začetekNa prejšnjo stran1Na naslednjo stranNa konec
1.
Citazione patologica
Greta Mazzaggio, 2015, prispevek na konferenci brez natisa

Opis: La citazione è spesso utilizzata nella letteratura, ma anche nella conversazione, come strumento di arricchimento stilistico e concettuale, o semplicemente per supportare la propria idea con parole altrui. Ma se per qualcuno citare fosse il solo modo di comunicare? Questo è il caso di alcune patologie, tra le quali l’autismo, in cui difficoltà di creazione di proposizioni con funzione dichiarativa vengono mitigate con strategie tra le quali la ripetizione, meccanica e stereotipata, di parole e frasi altrui: l’ecolalia. Tale fenomeno è un mezzo di apprendimento linguistico comune a tutti i bambini che si accostano all’acquisizione del parlato, ma quando non avvengono una risoluzione e un superamento mediante il passaggio ad una comunicazione personale, si cade nella patologia. L’eco può presentarsi subitamente, e in tal caso parliamo di ecolalia immediata, oppure può presentarsi a distanza di tempo e parleremo in questo caso di ecolalia differita. Negli anni passati le categorizzazioni riguardanti la funzione dell’ecolalia si sono susseguite ma questo paper vuole apportare alcuni dati in favore del valore comunicativo fondamentale sottostante la patologia, a seguito di un progressivo decremento degli studi di valenza pragmatico-linguistica inerenti al fenomeno.
Najdeno v: ključnih besedah
Ključne besede: ecolalia, echolalia, citazione
Objavljeno: 23.09.2021; Ogledov: 469; Prenosov: 0
.pdf Polno besedilo (5,92 MB)

Iskanje izvedeno v 0 sek.
Na vrh